AERODINAMICA

COS'È L'AERODINAMICA?

aerodinamica (sostantivo) // aero-dy-nam-ics //:
Un ramo della dinamica che si occupa del moto dell'aria e delle forze che agiscono sui corpi in movimento rispetto all'aria.

Quando si viaggia con il vento contrario, si può fisicamente sentire più aria che sbatte in faccia e combatte contro gli sforzi della pedalata di quanto non si farebbe in una giornata limpida senza vento. Al contrario, quando si vola lungo la strada con il vento a favore, si avverte non solo una mancanza di resistenza, ma anche una spinta in avanti aiutata dalla brezza. Ma anche quando il vento non soffia, stai comunque pedalando nella massa d'aria che ti circonda e che opporrà sempre resistenza al tuo slancio in avanti. Questa è la resistenza aerodinamica, ed è il detrattore più significativo della velocità. Puoi avere il telaio più efficiente dal punto di vista strutturale e le gambe più potenti, ma se non sei aerodinamico, non stai guidando più veloce di quanto potresti essere. I nostri ingegneri sono esperti nel campo dell'aerodinamica, e la loro forza motrice è quella di eliminare tutti gli ostacoli che ti rallentano. In parole povere, se abbassiamo la resistenza aerodinamica della bicicletta, allora spenderai meno energia e andrai più veloce nel corso della tua corsa. In altre parole, avrete più benzina nel serbatoio alla fine di una lunga giornata in sella, pronti a lanciare uno sprint vincente mentre gli altri si perdono.

"Puoi avere il telaio strutturalmente più efficiente e le gambe più potenti, ma se non sei aereodinamico, non stai pedalando più veloce di quanto potresti fare".

AERODINAMICA - COS'È LA RESISTENZA?

Scientificamente parlando, di seguito è riportata la formula della resistenza aerodinamica, dove CD = coefficiente di resistenza; p = la densità del fluido (nel caso delle biciclette, il fluido è l'aria); V = la velocità dell'oggetto (la bicicletta) rispetto al fluido; A = l'area della sezione trasversale dell'oggetto. Ma nel più semplice dei termini, la resistenza aerodinamica è la quantità di resistenza che l'aria oppone al vostro slancio in avanti durante la pedalata. La resistenza aerodinamica è una sfida incredibilmente complessa per gli ingegneri di qualsiasi settore, dalle automobili agli aerei e persino ai treni. Assicurare che un veicolo si muova in modo efficiente attraverso il vento (cioè con una resistenza aerodinamica minima) gli permetterà di consumare meno carburante (nel caso di un ciclista, questo significa il suo sforzo di pedalata) mentre viaggia a velocità più elevate.

COME FANNO GLI INGEGNERI A MIGLIORARE L'EFFICIENZA AERODINAMICA?

Ci sono molti strumenti, aiuti e programmi per computer che danno agli ingegneri del mondo della bici la possibilità di combattere la resistenza aerodinamica. Ma avere gli strumenti giusti è solo una parte dell'equazione, avere una chiave inglese non fa automaticamente di te un idraulico. Continuate a leggere per scoprire quali strumenti usano i nostri ingegneri, ma anche e soprattutto, come si dedicano alla progettazione delle biciclette più veloci che si possano immaginare - questo è ciò che aiuta a distinguere le nostre bici dalla concorrenza. Dopotutto, siamo ossessionati dall'aerodinamica da quando abbiamo progettato la nostra prima bicicletta più di trent'anni fa.

FLUIDODINAMICA COMPUTAZIONALE (CFD)

Affettuosamente conosciuto come "galleria del vento virtuale", CFD è un software di modellazione del computer che simula gli effetti della resistenza aerodinamica in uno spazio digitale. I vantaggi dell'uso del software CFD sono il costo - è un'opzione molto più economica a lungo termine che passare tutto il tempo in una galleria del vento reale - e la replica. Grazie alla natura della modellazione al computer, i nostri ingegneri possono, in un tempo relativamente breve, eseguire migliaia di simulazioni per testare varie permutazioni di un telaio bicycle , la forma dei tubi o un componente. Tuttavia, non c'è sostituto per la cosa reale, che è mettere un vero bicycle dentro una galleria del vento. Ecco perché ancora oggi utilizziamo la galleria del vento nello sviluppo di bike .

LA GALLERIA DEL VENTO

Non c'è strumento migliore per testare l'efficienza aerodinamica di un veicolo che la galleria del vento. Ecco perché quasi tutte le principali case automobilistiche, le squadre sportive motoristiche e le aziende aerospaziali utilizzano una galleria del vento per lo sviluppo aerodinamico dei loro veicoli. Ed è per questo che dal 1991 sviluppiamo biciclette nella galleria del vento. E "sviluppare" è la parola chiave. Ci sono molti bike marchi che si fermano nella galleria del vento mentre si recano al bike negozio per consegnare le loro iterazioni finali per la vendita al pubblico. Allora possono giustificare l'uso del termine "testato nella galleria del vento" nei loro annunci e nel gergo di marketing, indipendentemente dalla velocità delle loro biciclette. Si tratta di una scorciatoia sicuramente facile, ma non fa per noi.

SVILUPPATO,
NON SOLO TESTATO

Lo capiamo: lavorare con i gestori di gallerie del vento indipendenti è estenuante, sia in termini di ore di lavoro che di impegno finanziario. Ma questo approccio non fa per noi. Abbiamo sempre creduto nel fare le cose nel modo giusto, e mai nel modo facile. Utilizziamo attivamente la galleria del vento in combinazione con il software CFD per convalidare l'efficienza aerodinamica di decine di prototipi di telai e componenti. Progettiamo, testiamo, ripetiamo, ripetiamo e testiamo ancora, più e più volte, finché non abbiamo spremuto fino all'ultima goccia di prestazioni. Solo allora si costruiscono campioni cavalcabili. E, invece di inviarli direttamente ai nostri rivenditori per la vendita al pubblico, li consegniamo prima di tutto alla nostra famiglia di test rider chiave. Tra questi ci sono ciclisti professionisti e triatleti, olimpionici e il personale interno più appassionato ed esperto del settore. Tutti in questo gruppo forniscono un feedback, che viene integrato nel processo per perfezionare e modificare ulteriormente il processo in base bike alle necessità. Il risultato è un prodotto finito che finalmente, e finalmente, andrà sul mercato.

"Progettiamo, testiamo, ripetiamo, poi testiamo di nuovo, più e più volte, finché non abbiamo spremuto fino all'ultima goccia di performance".

UNA MODERNA COMPRENSIONE DELL'AERODINAMICA DEL CICLISMO SU STRADA

Recentemente, sulla base di diversi anni di ricerca da noi compilati e di una serie di dati raccolti da fonti terze, i nostri ingegneri hanno scoperto che in situazioni di guida reale i ciclisti su strada (al contrario dei triatleti) trascorrono la maggior parte del loro tempo in condizioni di imbardata relativamente bassa (vedi più avanti "angoli di imbardata"). Ciò significa che, nella maggior parte dei casi, le maggiori forze di resistenza aerodinamica che influiscono su un ciclista sono quelle che lo colpiscono con angoli di imbardata relativamente frontali. Questa ritrovata consapevolezza è in contrasto con alcune precedenti riflessioni convenzionali del settore, ma è stata convalidata da diversi produttori di telai affidabili, non solo Felt, in recenti cicli di prodotti.

Prendendo in considerazione questi dati, i nostri ingegneri creano attivamente centinaia di permutazioni virtuali di nuove forme e design del profilo in ogni nuovo progetto bike . Allo stesso tempo, valutano le caratteristiche strutturali di ogni potenziale design del profilo e i punti di incontro tra i tubi del telaio, prestando particolare attenzione alla rigidità proiettata attraverso il software di analisi degli elementi finiti (FEA). Questo processo olistico mira a fondere senza soluzione di continuità bicycle velocità e prestazioni del pilota. Ed è un processo che pesa adeguatamente sia la capacità di bike's di tagliare il vento e utilizzare ogni singolo watt di potenza del suo pilota.

COS'È L'ANGOLO D'INCIDENZA?

È un comune malinteso che l'angolo di incidenza sia l'angolo tra la direzione di marcia di un ciclista e la direzione del vento ambientale (cioè la direzione da cui proviene il vento e che impatta il ciclista). Tuttavia, l'"angolo d'imbardata" è in realtà definito come segue: L'angolo tra la direzione di marcia di un ciclista e la direzione apparente del vento (aka, "vettore relativo del vento", o la combinazione della velocità del ciclista e della direzione del vento ambiente). Studi recenti hanno dimostrato che i ciclisti su strada passano la maggior parte del loro tempo in sella ad angoli di imbardata bassi.

Tuttavia, il termine "incidenza bassa" è relativo, e abbiamo visto diversi produttori di telai usare il termine per descrivere le diverse gamme di incidenza. Quindi, per chiarezza ai nostri corridori, riteniamo che la gamma di angoli di incidenza che può essere definita con maggiore precisione come "incidenza bassa" sia compresa tra -10 e 10 gradi, il che si basa sulle nostre ricerche e su un'indagine di altri studi indipendenti. Queste informazioni sono state la base per lo sviluppo del nostro nuovo paradigma del profilo alare, che ha portato alla creazione di una AR strada bike completamente nuova e che sarà presa in considerazione anche per le applicazioni future.

MEGLIO. #NONDIMENO, PIÙ VELOCE.

Invece di adottare un approccio miope e spesso seguito all'aerodinamica, dove le statistiche aerodinamiche finali sono al di sopra di tutto, Felt impiega un processo di progettazione più ponderato e a più livelli che combina lo spazio virtuale, la galleria del vento e i test nel mondo reale. Certo, ci vuole più tempo, ma i risultati finali non si discutono. Questo perché l'aerodinamica è solo una parte della complessa esperienza della velocità in bicicletta. Attributi come l'integrazione dei componenti, la qualità di guida e la costruzione del telaio giocano tutti un ruolo vitale nella velocità di un bicycle - per esempio, il telaio bike più aerodinamico del mondo sarebbe comunque realisticamente lento se non riuscisse a trasferire la potenza del ciclista sulla strada. Siamo ossessionati dalla velocità e dall'aerodinamica, ma siamo altrettanto consumati dal dare ai ciclisti la migliore esperienza ciclistica possibile. Ci sforziamo non solo di rendere le nostre bici più veloci della concorrenza e di tutto ciò che è venuto prima, ma anche migliori.

Bike Calcolatrice Fit

BIKE DIMENSIONI

Ottenere la giusta dimensione bike è la chiave per il comfort, le prestazioni e la sicurezza. La migliore al mondobike, se la taglia sbagliata per te, non ti renderà un corridore migliore.
La nostra bike guida alle taglie vuole dare qualche indicazione generale sulla taglia più adatta a te in base alla tua altezza. Questa è solo una variabile in un sistema molto complesso tra i ciclisti e bike quindi tenete a mente che le proporzioni del ciclista, i livelli di forma fisica e altri aspetti particolari per il singolo ciclista hanno un grande impatto su come vi sentirete e su come vi sentirete e vi comporterete sul vostro nuovo bike. Le nostre linee guida sulle dimensioni non sostituiscono una forma fisica professionalebike . Se avete domande sulla taglia, non esitate a rivolgervi al vostro preparatore qualificato bike locale o a contattarci.

PRESTAZIONI SU STRADA, RESISTENZA, GRAVEL E MODELLI DI AVVENTURA | AR, FR, , VR, BREED, BROAM

43cm 47cm / 48cm 51cm 54cm 56cm 58cm 61cm

ALTEZZA
CM / FT

144,7 -152,4 cm
4’9”-5’0”

152,4 -167,6 cm
5’0”-5’5”

167,6 -172,7 cm
5’5”-5’8”

172,7 -177,8 cm
5’8”-5’10”

177,8 -182,8 cm
5’10”-6’0”

182,8 -187,9 cm
6’0”-6’2”

187,9 -195,5 cm
6’2”-6’5”

ALTEZZA CAVALLO
CM / POLLICI Misurato dal cavallo al pavimento.

67,3 -71,2 cm
26.5”-28.0”

71,2 -74,9 cm
28"-29.5"

75,1 - 76,2 cm
29.6’’-30.0”

77,9 -82,0 cm
30.7”-32.3”

81,0 -85,0 cm
31.9”-33.5”

84,0 -87,1 cm
33.1”-34.3”

87,3 -91,1 cm
34.4”-35.9”

MODELLI DA TRIATHLON & TT | DA, IA*, B

48cm 51cm 54cm 56cm 58cm

ALTEZZA
CM / FT

152,4 -167,6 cm
5’0”-5’5”

167,6 -172,7 cm
5’5”-5’8”

172,7 -180,3 cm
5’8”-5’11”

180,3 -187,9 cm
5’11”-6’2”

187,9 -195,5 cm
6’2”-6’5”

ALTEZZA CAVALLO
CM / POLLICI Misurato dal cavallo al pavimento.

70,8 -74,4 cm
27.9”-29.3”

74,4 - 77,9 cm
29.3’’-30.07”

77,9 -83,0 cm
30.7”-32.7”

83,0 -85,8 cm
32.7”-33.8”

85,8 -88,9 cm
32.7”-35.0”

*Per ulteriori informazioni sulla scelta delle dimensioni e della configurazione migliori per il vostro DA e i vostri IA modelli, scaricate e utilizzate la nostra calcolatrice TRI/TT fit.

MODELLI DA CICLOCROSS | FX

47cm 50cm 53cm 55cm 57cm 60cm

ALTEZZA
CM / FT

152,4 -167,6 cm
5’0”-5’5”

167,6 -172,7 cm
5’5”-5’8”

172,7 -177,8 cm
5’8”-5’10”

177,8 -182,8 cm
5’10”-6’0”

182,8 -187,9 cm
6’0”-6’2”

187,9 -195,5 cm
6’2”-6’5”

ALTEZZA CAVALLO
CM / POLLICI Misurato dal cavallo al pavimento.

71,2 -74,9 cm
28”-29.5”

75,1 - 76,2 cm
29.6’’-30.0”

77,9 -82,0 cm
30.7”-32.3”

81,0 -85,0 cm
31.9”-33.5”

84,0 -87,1 cm
33.1”-34.3”

87,3 -91,1 cm
34.4”-35.9”

MODELLI PISTA | TK-FRD

51cm (XXS-XS) 55cm (S-M) 58cm (L) 60cm (XL) 62cm (XXL)

ALTEZZA
CM / FT

144.7-160 cm
4'9"-5'2"

167,6 -175,2 cm
5’5”-5’9”

175,2 -180,3 cm
5’9”-5’11”

180,3 -187,9 cm
5’11”-6’2”

188 cm -195 cm
6'3"-6'5"

ALTEZZA CAVALLO
CM / POLLICI Misurato dal cavallo al pavimento.

68-74cm
27.5"-29"

77,9 - 82,0 cm
30.7’’-32.3”

81,0 -85,0 cm
31.9”-33.5”

84,0 -87,1 cm
33.1”-34.3”

87.2 -89 cm
34.4"-36.0"

FITNESS | VERZA

47cm / 48cm 51cm 54cm 56cm 58cm 61cm

ALTEZZA
CM / FT

152,4 -167,6 cm
5’0”-5’5”

167,6 -172,7 cm
5’5”-5’8

172,7 -177,8 cm
5’8”-5’10”

177,8 -182,8 cm
5’10”-6’0”

182,8 -187,9 cm
6’0”-6’2”

187,9 -195,5 cm
6’2”-6’5”

ALTEZZA CAVALLO
CM / POLLICI Misurato dal cavallo al pavimento.

71,2 -74,9 cm
28.0”-29.5”

75,1 - 76,2 cm
29.6’’-30.0”

77,9 -82,0 cm
30.7”-32.3”

81,0 -85,0 cm
31.9”-33.5”

84,0 -87,1 cm
33.1”-34.3”

87,3 -91,1 cm
34.4”-35.9”

MTB SOSPENSIONE COMPLETA | Edict, Decree, Compulsion

16" 18" 20" 22"

ALTEZZA
CM / FT

158,4 -170,1 cm
5’3”-5’7”

170,1 -177,8 cm
5’7”-5’10”

177,8 -185,4 cm
5’10”-6’1”

185,4 -193,0 cm
6’1”-6’4”

ALTEZZA CAVALLO
CM / POLLICI Misurato dal cavallo al pavimento.

74,4 - 77,9 cm
28.0’’-30.7”

77,9 -83,0 cm
30.7”-32.7”

83,0 -85,8 cm
32.7”-33.8”

85,8 -88,9 cm
33.8”-35.0”

MTB HARDTAIL | DOCTRINE, DISPATCH

14" 16" 18" 20" 22"

ALTEZZA
CM / FT

152,4 -167,6 cm
5’1”-5’4”

162,5 -170,1 cm
5’4”-5’7”

170,1 -177,8 cm
5’7”-5’10”

177,8 -185,4 cm
5’10”-6’1”

185,4 -193,0 cm
6’1”-6’4”

ALTEZZA CAVALLO
CM / POLLICI Misurato dal cavallo al pavimento.

70,8 -74,4 cm
27.3”-28.3”

74,4 - 77,9 cm
28.3’’-30.7”

77,9 -83,0 cm
30.7”-32.7”

83,0 -85,8 cm
32.7”-33.8”

85,8 -88,9 cm
32.7”-35.0”

Italiano